La battaglia dei piani Palentini (Corradino di Svevia)

Da Antrosano raggiungeremo il castello del colle di Alba Fucens, qui giunti racconteremo le cause e gli eventi che prepararono la battaglia dei piani Palentini , quella combattuta dagli eserciti comandati da Corradino di Svevia e Carlo D’Angiò, le strade che i due eserciti seguirono per raggiungere questo luogo ed infine, mostreremo come gli eserciti si mossero sul campo che si trovava sul terreno sotto i nostri occhi, facendo rivivere agli escursionisti quello che accadde e perché un esercito che era di dimensioni doppie dell’altro, perse così rovinosamente la battaglia.

Guida: Vincenzo Di Renzo
vincedirenzo,vdr@gmail.com
+39 348 6718211

 

L’escursione è prevista con un minino di 10 partecipanti

Informazioni aggiuntive

Difficoltà

Escursionistico

Lunghezza

7 km

Dislivello

550m

Attrezzatura

Abbigliamento e scarpe da trekking, Bastoncini da trekking, Giacca antivento, 2L Acqua, Cappello, Cambio degli indumenti, Occhiali da sole, Merenda

Dispositivi anti-covid19 obbligatori:
Mascherina, gel igienizzante, nonché ogni altro dispositivo reso obbligatorio dalla normativa

Accettiamo pagamenti in contanti (preferibile soldi spicci) o con carta di credito (POS) La quota comprende guida in escursione sopra riportata con guida ambientale escursionistica provvista in quanto associata LAGAP di polizza di responsabilità civile professionale con massimale di 5000000 di euro a sinistro, polizza infortuni giornaliera per ogni partecipante, sopralluogo di verifica effettuato qualche giorno prima sul percorso prestabilito, eventuale Assistente di supporto
Compilare il modulo in tutte le sue parti, entro le ore 18,00 del giorno precedente l’escursione; il modulo è idoneo per 1 adulto e max 3 minori a carico; non si può prenotare per conto di altri adulti che devono prenotarsi individualmente inserendo i loro dati (basta girare loro il link di questo evento). In caso di intolleranze alimentari, allergie, o per qualunque altra esigenza particolare, si deve segnalare nelle note del form di prenotazione. Invieremo conferma VIA MAIL (controllare la cartella SPAM) ENTRO LE 24 ORE.

Scala delle difficoltà escursionistiche
Di seguito i diversi gradi di difficoltà di un percorso utilizzati in Italia.

sigla
descrizione
caratteristiche
T
Turistico
Itinerario su stradine o mulattiere ben tracciate.
E
Escursionistico
Itinerario su sentieri o tracce di sentiero ben visibili, normalmente con segnalazioni. Può avere tratti ripidi; i tratti esposti sono di norma o protetti, o attrezzati. Può prevedere facili passaggi in roccia, non esposti e che comunque non richiedono conoscenze alpinistiche specifiche.
EE
Escursionisti Esperti
Itinerario generalmente segnalato, ma che richiede capacità di muoversi su terreni particolari, quali tratti su terreno impervio o infido, tratti rocciosi con lievi difficoltà tecniche (es. tratti attrezzati), tratti non segnalati, ecc.

Prenota Escursione

Puoi compilare anche il modulo qui sotto

"*" indica i campi obbligatori

La battaglia dei piani Palentini (Corradino di Svevia)
Nome e Cognome*
L'escursione è prevista con un minino di 10 partecipanti
Consenso*

Descrizione

Visiteremo dall’esterno i cunicoli di Claudio , parte della colossale opera di prosciugamento del lago del Fucino da parte dei Romani, racconteremo per quali motivi fu intrapreso questo progetto, che è considerato il più grande effettuato dall’uomo fino alla costruzione del canale di Suez e come fu realizzato.  Da qui partiremo per risalire il monte sotto di cui passa la galleria per vedere dove e per quale lunghezza si estende sull’altro lato; per poi ridiscendere verso Luco dei Marsi dove visiteremo i resti del tempio della Dea Angizia raccontando le storie ed i miti che lo circondano.